Throughput Economics

PER OTTENERE COSE MAI AVUTE OCCORRE FARE COSE MAI FATTE

I NUOVI PARADIGMI DI THROUGHPUT ECONOMICS

Molti sono alla ricerca delle cose da fare per migliorare il sistema. Pochi sono altrettanto attenti alle cose da non fare  (o che si dovrebbe smettere di fare), sottovalutandone l'impatto negativo sulle iniziative di miglioramento

 

STRATEGIA

COSA FARE

Avere una chiara definizione e formalizzazione dell'obiettivo che l'organizzazione vuole raggiungere, il goal strategico

Strategia

LE CONSEGUENZE
"SE NON LO FACCIAMO"

Da una scarsa definizione della strategia derivano numerosi effetti indesiderati:

  • Mancanza di focalizzazione

  • Continui cambi di priorità
  • Ambiguità dei comportamenti

  • Spreco di energie

  • Lentezza decisionale

  • Crescita marginale

Direzioni e Decisioni

"L’UOMO NON PUÒ PRENDERE DUE SENTIERI ALLA VOLTA"

- Proverbio Africano

Prendere decisioni significa fare delle scelte. La più difficile è decidere COSA NON FARE.  La difficoltà, quando si deve "dire di no", è quella di sfidare i paradigmi comuni e provare a fare cose mai fatte.  I paradigmi errati, se non sostituiti con i nuovi, sono la principale causa del non cambiamento, l'inerzia del sistema.

 

PIANIFICAZIONE STRATEGICA

COSA NON FARE

Confondere la strategia con gli slogan da appendere in portineria o negli uffici e pensare che sia sufficiente

Decisioni strategiche

LE CONSEGUENZE
"SE CONTINUIAMO A FARLO"

  • Illusione di avere fissato la direzione da seguire

  • Elevato rischio di non raggiungere l'obiettivo senza la consapevolezza del perché

  • Esposizione a giudizi soggettivi e interpretazione di cosa sia meglio fare

  • Mancanza di focalizzazione e mancanza di efficacia delle azioni prese

Business Doctor

SE VI RICONOSCETE NEI PROBLEMI ELENCATI

POTRESTE RISOLVERLI CON L'AIUTO DI UN BUSINESS DOCTOR

Vi aiutiamo a intraprendere il percorso verso la focalizzazione sulle COSE DA FARE e COSE DA NON FARE, partendo dai paradigmi, per portarvi verso un nuovo livello di performance.

LA PROSPETTIVA

Portiamo un punto di vista esterno e neutro al contesto, condizione favorevole per ridefinire i paradigmi

Prospettiva

L'IMPORTANZA DEI PUNTI DI VISTA PER CAMBIARE

"Non si può sperare di ottenere risultati diversi facendo sempre le stesse cose (A. Einstein)"

Un punto di vista diverso ed esterno al contesto è necessario per mettere in discussione quello che si sta facendo, come lo si sta facendo, quello che non si sta facendo e perché non lo si sta facendo.

Per avere il buy-in dei nuovi paradigmi, bisogna portare in superficie la parte sommersa dell'iceberg.